Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Izi.travel Tripadvisor Iscriviti alla newsletter Iscriviti alla newsletter

Castel Del Piano. Lunedì 15 ottobre presentazione del progetto “Un biglietto unico per i musei del Monte Amiata” Presentazione al pubblico ore 17

Castel Del Piano. Lunedì 15 ottobre presentazione del progetto “Un biglietto unico per i musei del Monte Amiata” Presentazione al pubblico ore 17



lunedì 15 ottobre 2018


Si svolgerà lunedì 15 ottobre alle ore 17 un incontro pubblico a Castel del Piano (Gr), Palazzo Nerucci, Piazza Colonna 4, in cui sarà presentato il biglietto unico per gli 11 musei del Sistema Museale dell'Amiata che fanno parte della Rete Musei di Maremma.

All’evento intervengono: il presidente Unione dei Comuni Jacopo Marini la presidente della Rete Musei di Maremma Irene Lauretti la direttrice della Rete Museale di Maremma Roberta Pieraccioli Giulio Detti, Romelia Pitardi e Antonella Bellanca del Sistema Museale Amiata

La giornata ha come obiettivo la presentazione ai giornalisti, agli operatori ed ai cittadini della grande novità del biglietto unico appena introdotta per gli 11 musei del Siema Museale Amiata che rientra in Provincia di Grosseto.

Durante l’evento è stato deciso di dare ampio spazio alle singole realtà museali, che avranno la possibilità di presentarsi e farsi conoscere.
Sarà presente inoltre Studio Logico, l'azienda che fornisce lo strumento di acquisto dei biglietti dei musei, in modo che potranno essere chiariti anche alcuni aspetti tecnici e messa a disposizione una interfaccia anche per gli operatori, che potranno vendere direttamente il biglietto ai loro ospiti. Il biglietto unico rappresenta una grande e importante novità perché con appena 8 euro è possibile visitare tutti i musei dell’Amiata con un anno di validità ed anche acquistabile online.
Un progetto pensato soprattutto alle strutture ricettive e per favorire visitatori e turisti.
Info. www.museiamiata.it
L’incontro pubblico sarà preceduto da una conferenza stampa alle ore 16.30.

I colleghi giornalisti sono invitati.

Eventi