Scegli la lingua Italiano Inglese Seguici sui social network Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Musei superabili Musei superabili Da Museo a Museo Da Museo a Museo Musei a 4 zampe Musei a 4 zampe Musei on the road
Visita il canale!
Izi.travel
Scarica l'audioguida!

Alla luce del Bellini. Un'opera della Collezione Luzzetti

Alla luce del Bellini. Un'opera della Collezione Luzzetti



dal 26/10/2021 al 09/01/2022


Per il secondo anno consecutivo il Polo culturale Le Clarisse espone, in collaborazione con la Diocesi di Grosseto e in occasione della Settimana della Bellezza, un'opera d'arte antica di straordinaria qualità appartenente alla collezione privata di Gianfranco Luzzetti. L'anno scorso fu presentato un dipinto inedito, il tondo raffigurante una Madonna con Bambino, San Giovannino e l'arcangelo Gabriele riferibile alla Bottega di Botticelli, e quest'anno sarà messa in mostra un'altra opera rinascimentale, la Madonna con Bambino tra San Pietro e San Sebastiano attribuita alla Bottega di Giovanni Bellini.  A cura di Giovanni Gazzaneo e Mauro Papa, l'opera sarà esposta dal  30 ottobre 2021  al  9 gennaio 2022 dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle ore 19.

Questa opera della Collezione Luzzetti, realizzata dalla Bottega di Giovanni Bellini alla fine del Quattrocento, è una copia di altissima qualità del celebre dipinto esposto al Louvre come autografo del maestro veneto. La copia è identica all'originale per tecnica, soggetto iconografico, formato e dimensioni, ma presenta alcune significative varianti. Ad esempio, il dipinto Luzzetti ha un fondo scuro – che ha come modello l'opera di Antonello da Messina – al posto del cielo luminoso.

Questa caratteristica serve a dare maggiore respiro e plasticità alle figure, evitando l'impressione di “affollamento” riscontrabile nell'esemplare del Louvre. Se l'originale del Louvre è databile agli ultimi anni settanta del Quattrocento, l'opera della Collezione Luzzetti, invece, deve essere riferita al nono decennio del secolo.  In occasione della mostra del dipinto della Bottega di Giovanni Bellini, il Polo culturale Le Clarisse presenta una sezione espositiva intitolata “Prove d'infinito in Maremma” e dedicata ad artisti maremmani contemporanei selezionati attraverso un bando pubblico.

Gli artisti in mostra, che si sono misurati sul tema della Settimana della Bellezza 2021 (“L'infinita Bellezza... oltre la siepe”), sono: Carlo Bonazza, Pietro Corridori, Daniele Govi, Federico Mattera, Silvia Mineo, Aisha Muller, Armando Orfeo, Germano Paolini, Samantha Passaniti, Chiara Toniolo, Massimo Viti, Giuseppe Zanoni.    

Per info su costi e visite guidate collezioneluzzetti@gmail.com